Vai al contenuto

La belleza

14 luglio 2020

La bellezza ti trafigge
non si ha potere sulla bellezza.
Ha una propria lingua,
bisogna cercare di frequentarla,
sentirla, osservarla e parlarla.
Forse così avremo più occasioni di incontrarla.
La bellezza non suona alla porta
è già dentro.


La belleza te atraviesa
No hay poder sobre la belleza.
Tiene su propio idioma,
tienes que tratar de frecuentar,
escuchar, observar y hablar.
Tal vez así tendremos más oportunidades de conocerla.
La belleza no toca la puerta
Ya está adentro.

Demostenes Uscamayta Ayvar

From → Diario, Poesia

One Comment
  1. Marucela Juana Uscamayta Ayvar permalink

    Leer tus poemas es contemplar la belleza Demito

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: